LA MUSICA:
~ News ~ Le Origini ~ Ligabue ~ Clan Destino ~ C.S.I. ~ Lassociazione ~ Mangala Vallis ~ Massimo Zamboni ~ Moongarden ~ CCLR ~ Discografia ~ Strumentazione ~

IL DISEGNO:
~ Le Origini ~ Copertine ~ Logotipi ~ Quadri ~ Caricature ~ Illustrazioni ~
~ Contatti ~ Facebook ~
I MANGALA VALLIS nascono nel 1998 da un’idea di Gigi e trova in Mirco Consolini (chitarre) ed Enzo Cattini (tastiere) i naturali partners per dare forma al progetto, essendo i tre, amici di vecchia data ed appassionati dello stesso universo sonoro. La musica del gruppo prende ispirazione dai grandi gruppi dell’area progressive degli anni 70 ma si arricchisce di diversi altri elementi frutto delle esperienze artistiche dei componenti della band, per creare un suono attuale ed affascinante.

Nel 2002 viene pubblicato il loro primo album “The Book of Dreams”, un concept dedicato allo scrittore Giulio Verne.
Le parti vocali sono affidate a Vic Fraja, a Matteo Setti (il Gringoire del “Notre Dame de Paris”) e a Bernardo Lanzetti (ex Acqua Fragile e P.F.M.).
L’album riceve in tutto il mondo entusiastiche recensioni confermate dai concerti che i Mangala Vallis hannotenuto in importanti festival Europei.

Lycanthrope” è il 2° album della band, uscito a novembre 2005. Bernardo Lanzetti è diventato componente stabile del gruppo, nonché autore dei testi.
Da segnalare la partecipazione al disco di David Jackson, saxofonista dei Van Der Graaf Generator.
Anche “Lycanthrope” ha ricevuto grandi consensi, e nel 2006 è stato portato in concerto in diversi festivals europei.

Nel 2009 è entrato a far parte della band alle tastiere e allo stick, Cristiano Roversi, noto per essere il leader dei Moongarden, importante formazione di newprog italiana e per aver fatto parte della band di John Wetton cantante degli Asia ed ex King Crimson e Family.

I Mangala Vallis nel 2009 hanno pubblicato di recente un dvd intitolato “Intergalactic Live Video Archives” che raccoglie le performaces del tour del 2006.

La band ha suonato il 3 maggio dello stesso anno al “Rostfest”, che si è svolto negli Stati Uniti; uno dei festival progressive più importanti a livello mondiale, unico gruppo italiano presente all’edizione 2009. Nel 2012 un nuovo cambio di formazione, Lanzetti e Sgavetti escono dal gruppo ed arriva Roberto Tiranti (voce e basso).

La sua storia musicale è costellata di importanti esperienze: dai New Trolls ai Labyrinth, passando per collaborazioni con personaggi quali Ken Hensley (Uriah Heep) Ian Paice e Glenn Hughes (Deep Purple), Paolo Siani (Nuova Idea), e Virgil Donati.

Nell'agosto del 2012 esce l'atteso terzo album "Microlco" .

Il 2015 rappresenta un¹altra importante tappa per I Mangala Vallis, con la pubblicazione di una nuova edizione di "The Book of Dreams" (su etichetta Ma.Ra.Cash.) il tanto osannato album di debutto, in una lussuosa veste: doppio vinile + cd, e tre bonus preziosi: I due brani inediti "The Return of captain Zeno" e "The Final Trip", nonce il brano "Pietra su Pietra" apparso per la prima volta
sull¹opera prog "Canossa".
Anche la line up del 2015 rappresenta una novità, con l¹ingresso alla seconda chitarra di Eugenio Cattini.

IL GRUPPO

GIGI CAVALLI COCCHI batteria e percussioni
MIRCO CONSOLINI chitarre
EUGENIO CATTINI chitarre
ENZO CATTINI tastiere
ROBERTO TIRANTI voce e basso

FB: https://www.facebook.com/pages/MANGALA-VALLIS/81848018394?fref=ts
WEBSITE: www.mangalavallis.it
VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?v=HFDNOgitlpA&feature=youtu.be
https://www.youtube.com/watch?v=yeXMg6I9O0g&feature=em-upload_owner
https://www.youtube.com/watch?v=bYWTWRNryOQ&feature=em-upload_owner
2014 © Gigi Cavalli Cocchi - All Rights Reserved - Tutti i diritti riservati